Categorie
Digitale

MA COS’È QUESTO CODING???

Oh. Posso parlare di informatica: una delle mie passioni! Siamo nei primi anni ’80, nessuno parlava di coding, meno che meno per i bambini. Ma io ho iniziato a programmare e avevo 8 anni. Erano un po’ diversi i computer allora: monitor a fosfori verdi, nessun hard disk, niente internet/youtube/facebook/instagram eccetera. Però imparare a quell’età mi ha veramente cambiato la vita. Negli anni in cui alle elementari impari le “quattro operazioni” io ho imparato anche i tre costrutti base della programmazione, così le operazioni sono in effetti diventate sette. E avere “nella cassetta degli attrezzi” sette cose invece che quattro mi ha permesso di cavarmela in moltissime situazioni, oltre che di crearmi poi un lavoro di cui ad oggi non mi lamento ancora.

Ma allora questo coding? Si tratta di imparare le basi della programmazione dei computer. Ma oggi rispetto a oltre 40 anni fa si può fare in maniera colorata e divertente! Sapete cosa vuol dire imparare qualcosa da piccoli? Significa impararlo in maniera facile e senza le mille sovrastrutture mentali che la vita poi ci carica addosso. E a cosa serve? Permette di capire come funzionano tutte le cose che oggi circondano le persone: dall’ascensore al condizionatore, dallo smartphone all’automobile, dai social all’intelligenza artificiale. Così la tecnologia viene capita. E se ne fa un uso più sensato e ragionevole. Ed è la differenza fra “giocare a un gioco” e “progettare un gioco”. Questione di prospettive. E di visione più ampia. Che nella vita aiuta sempre: W il coding!!!